ALICRITE

 

Azienda produttrice

Sintetica

Composizione

Composto per il 98%di resina acrilica( polimetilmetacrilato o PMMA ) e per il 2%  di sostanze addittivanti.

Proprietà

Materiale non poroso e omogeneo,resistente , versatile , sia negli ambienti domestici sia in quelli commerciali.

Colori e texture si sviluppano per l’intero spessore del materiale, che non si usura e non si delamina.

Le superfici Alicrite sono rinnovabili , ciò vuol dire che si possono riportare all’aspetto originale con l’aiuto di un detersivo e di una spugnetta non abrasiva.Le superfici in ALICRITE® sono igieniche . Essendo un materiale non poroso , muffe e batteri non possono diffondersi nelle giunture o sotto la superficie. Alicrite è un materiale inerte e non tossico .

Applicazioni

Alicrite è un composito utilizzabile come materiale decorativo in numerose applicazioni residenziali e commerciali . Offre versatilità progettuale , funzionalità e durevolezza. Fornito in lastre o prodotto finito ( lavabi , tavoli , cupole ) ,

è lavorato con le attrezzature usate per il legno per assumere qualsiasi forma.

E’ generalmente considerato un materiale per lavabi , pareti per bagni/docce,rivestimenti e banchi bar , uffici , negozi , hotel e ristoranti .

Processo produttivo

Nel ciclo di lavorazione durante la fase iniziale l’ acrilico, viene portato a temperature diverse per ottenere un processo chimico di prepolimerizzazione; si passa quindi alla fase di colatura dove, a seconda degli effetti desiderati, vengono realizzate le diverse grafiche che caratterizzano i pannelli Alicrite.

Si passa così, dopo l’essiccatura controllata, alla fase del taglio, eseguita con l’ ausilio del laser e capace di garantire precisione millesimale. Con l’inserimento di misure costruttive per l’elaborazione dei dati e l’ottimizzazione del taglio, la lastra viene magistralmente portata a diverse dimensioni e preparata per la fase successiva di fresatura e rifinitura. è un prodotto realizzato completamente a mano la cui peculiarità è la non ripetibilità delle venature.

Ogni lastra è uguale per formula di colori, trasparenza, percentuale di mix colori (ricetta chimica), spessore, finitura e misure. Non è riproducibile identicamente per venature non essendo una stampa, le venature sono nella massa del materiale e non sulla superficie.

Ulteriori info : www.alicrite.com

Azienda: www.sinteticasrl.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...